Artoni dalla crisi alla ripresa

Artoni Pharma

Artoni dalla crisi alla ripresa

REGGIO NELL’EMILIA, 6 marzo 2015 – La conferma dei segnali di timida ripresa della produzione industriale (+0,6% tra dicembre e gennaio), avallata dall’andamento dei volumi di vendita della Artoni Trasporti che ha rilevato nel primo bimestre 2015, un trend positivo nelle quantità di merci spedite rispetto al 2014. Questi dati testimoniano la bontà delle nuove strategie adottate. A dare manforte arrivano i dati pre-consuntivi consolidati del 2014 che mostrano il margine operativo lordo positivo e in crescita rispetto al 2013 (fatturato 2014 : 210 milioni).

L’andamento dei volumi del primo bimestre 2015, risentono  della leggera ripresa della produzione industriale nazionale, conferma i dati forniti nel budget, evidenziando un trend positivo che, su base annua, dovrebbe prevedere un incremento dei ricavi complessivi 2015 di circa il 5% rispetto al 2014. La crescita prevista è basata su un piano di riassetto e rilancio industriale pluriennale che poggia su investimenti operativi mirati alla competitività. Entro la fine del 2015 tutti i centri operativi Artoni saranno dotati di nuove tecnologie, già testate con successo in varie aree d’Italia, che miglioreranno le procedure di ritiro e consegna delle merci. E’ stata avviata una decisa semplificazione dei processi  al fine di ottenere risparmi e standardizzazioni di tutte le procedure  e un programma di formazione che coinvolgerà 180 persone con 920 giornate di attività.

via: www.artoni.com

 

Commenti