Sciopero TIR dicembre : ultime notizie

07.12.2013 – Roma

Lo sciopero di alcune associazioni di Autotrasporto ormai è inevitabile, nonostante anche AIAS,lo abbia revocato, TRASPORTO UNITO e Aitras, lo confermano e si sono uniti : Aitras, Assiotrat, Assotrasport, Azione nel Trasporto,Movimento Autonomo Trasportatori, Sati, Cobas Latte, Cobas Mais, Movimento dei Forconi, comitati riuniti agricoli, azione rurale Veneto , quindi ci sarà sciopero dalle 00.00 del 9.12.13 al 24.00 del 13.12.13.

Da parte dell’ On.Ghirlanda, Sottosegretario del MIT, c’è una precisazione :

“Ritengo sia doveroso chiarire che lunedì 9 dicembre non è un fermo del settore dell’autotrasporto, ma solo di alcuni che aderiscono a 638-0-sciopero-tir2movimenti di protesta concomitanti con altre categorie che hanno in animo forme di dissenso eclatanti a livello nazionale e che stanno assumendo in questi giorni preoccupanti toni di carattere ‘rivoluzionario’, dal quale si discostano tutte le maggiori associazioni dei vettori”.

 

Diversi presidi sono previsti, non solo in Sicilia, ma a macchia di leopardo in tutta Italia, da parte della Polizia Stradale sono stati programmati controlli per garantire legalità ed evitare blocchi del traffico selvaggi; inoltre si teme infiltrazioni nelle manifestazioni di gruppi politicizzati e di protesta.

 

 

 

07.12.2013 11.00 – Forza d’urto ,associazione Siciliana, revoca lo stato di agitazione, resta confermato da Trasporto Unito.

09.12.2013 10.00 – Primi Disagi 

9.12.2013 ore . 15.00 : I presidi Attivi

10.12.2013 – Il Governo convoca il tavolo di confronto

Commenti