Consegne Amazon: brevetto per l’autobus locker

Amazon ha avuto l’approvazione per un brevetto per le consegne in mobilità tramite lo sfruttamento della rete di trasporto pubblico: Autobus, Tram e Metro.

Consegne Amazon: brevetto per l'autobus locker

I clienti di Amazon potrebbero vedersi recapitare i propri acquisti direttamente sul Mezzo pubblico che utilizzano ogni giorno per gli spostamenti. Il brevetto depositato da Amazon parla di “luoghi di ritiro mobili”. Le merci potrebbero essere raccolte su un mezzo di trasporto che l’utente prende ogni giorno viaggiando dall’ufficio a casa.

In alternativa, i clienti potrebbero ritirare i loro pacchi dalle fermate degli autobus o in altri luoghi collegati al trasporto pubblico. Il sistema prevede l’utilizzo del proprio smartphone con il GPS per tracciare il tragitto del pacco, ed essere avvisati tramite una notifica o un SMS quando il mezzo su cui è il pacco è nelle vicinanze.

Questo brevetto è il risultato di dei continui sforzi di Amazon di lanciare nuovi e innovativi metodi di consegna che rendano i suoi prodotti accessibili a tutti.

La vision è gestire al meglio e in autonomia il lastmile.

Infatti Amazon effettua già test su robot di consegna autonomi,sui droni e su dispositivi che consentono ai driver Amazon di ottenere l’ingresso riservato a case, garage e persino bagagliai di automobili.

Questo brevetto che coinvolge i mezzi pubblici , secondo quanto riferito sarebbe stato depositato cinque anni fa ma è stato approvato solo ora , aprirebbe il mercato a clienti che non vogliono prodotti consegnati a casa propria o che sono spesso in mobilità.

Non sappiamo se Amazon prevede di sfruttare il suo nuovo brevetto, ma sappiamo sicuramente cercando alternative alle consegne tramite corriere tradizionale.

Adattamento da : https://www.retailgazette.co.uk/

Commenti