Mancata consegna DHL : si pensa al bagagliaio

Mancata consegna DHL : si pensa al bagagliaio

Dhl cerca di risolvere il problema delle mancate consegne a privati, con una innovazione nel trasporto merci che potrebbe avere uno sviluppo con le case automobilistiche.

Visto che la tecnologia oggi lo permette, DHL  sta collaborando con Volkswagen su un nuovo metodo di consegna permettendo di lasciare i pacchi direttamente nel bagagliaio delle vetture dei destinatari.mancata consegna DHL : si pensa al bagagliaio

Attraverso una App fornita dalla Volkswagen i drivers di consegna di DHL vengono informati dove è l’auto di chi attende la merce e l’app fornisce un codice univoco per aprire il bagagliaio. Il codice è monouso ed una volta utilizzato non sarà piu’ valido. Questo tipo di consegna potrebbe rendere già obsoleti lockers e sarà possibile far effettuare anche un ritiro di pacchi dal bagagliaio da parte del corriere.

Al proprietario della vettura viene notificata la consegna e/o il ritiro effettuato. la consegna DHL avviene in un arco di due ore nelle quali la vettura dovrà, ovviamente, essere parcheggiata in un posto accessibile e pubblico.

Attualmente il progetto pilota è partito a Berlino con 50 proprietari di Polo Volkswagen, che partecipano a questo progetto per quattro settimane. Le Polo sono state attrezzate con la tecnologia chiamata dal produttore: “We Deliver”.

Il progetto, a regime, potrebbe risolvere parecchi problemi di mancate consegne per DHL  restano da sciogliere dubbi sulla certezza della consegna, sulla sicurezza e sulla responsabilità della custodia della merce.

adattamento via : https://theloadstar.co.uk/

Commenti