Costi Minimi Trasporto Tar lazio respinge sospensiva

Roma – Il TAR del Lazio ha respinto la richiesta di sospensiva della delibera sui costi minimi che era stata avanzata da Confindustria e da altri ricorrenti.
La motivazione in breve è che: “il pregiudizio lamentato dai ricorrenti non è tale da giustificare l’adozione della richiesta cautelare, a fronte della dichiarata finalizzazione dei provvedimenti impugnati alla salvaguardia del prevalente interesse generale alla sicurezza nel settore dell’autotrasporto.

Il merito, in tribunale,  verrà discusso il 15 Novembre c.a.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.