Schenker fa il bilancio dell’EXPO

Schenker fa il bilancio dell’EXPO

Il contributo di Schenker Italiana quale Smart Logistics Provider prima e durante l’evento.

er sei mesi Milano è stata una vetrina mondiale nella quale oltre 140 Paesi e Organizzazioni Internazionali si sono incontrati e hanno dato vita al più grande evento mai realizzato sui temi dell’alimentazione e della nutrizione.Schenker fa il bilancio dell'EXPO

I milioni di visitatori e le lunghe code per accedere ai padiglioni hanno confermato il successo dell’edizione di Expo 2015 che lascia in eredità al mondo una maggiore consapevolezza verso tematiche fondamentali per il futuro dell’uomo e della vita sul nostro pianeta.

Schenker Italiana, quale Smart Logistics Provider, ha fornito un contributo importante all’evento, prima e durante tutto il periodo espositivo, con attività di logistica di merci e materiali per la costruzione e l’allestimento dei padiglioni come pure il rifornimento agli stand durante i sei mesi di eventi.  Tramite il polo logistico di prossimità situato a Baranzate, ad un centinaio di metri dagli ingressi veicolari del sito espositivo, il team DB Schenker dedicato ad Expo Milano 2015 ha gestito gli approvvigionamenti effettuando circa 80 consegne agli stand ogni notte tra la una e le otto del mattino per sei mesi, con l’ausilio di circa 50 addetti, 15 camion e 2 bilici garantendo un servizio di 24 ore su 24 per 7 giorni.

Con la cerimonia di chiusura di Expo Milano 2015 termina il ruolo ufficiale di Smart Logistics Provider (No Food) di Schenker Italiana per cedere il posto a quello di Recommended Logistcs Provider post-Expo. Di fatto l’attività di logistica di DB Schenker continua anche dopo la chiusura dell’edizione Expo 2015: ora Schenker Italiana è impegnata con le operazioni di dismissione del sito, quali ad esempio lo smontaggio dei padiglioni e la rispedizione dei materiali, degli allestimenti e degli arredi verso i luoghi di origine o verso nuove destinazioni. Il Team DB Schenker continuerà la sua attività nei prossimi mesi fino alla dismissione completa del sito espositivo.

L’esperienza consolidata in eventi e manifestazioni a livello globale fa di DB Schenker il partner ideale per la gestione di qualsiasi tipologia di prodotto, compresi i trasporti speciali e fuori misura; offriamo soluzioni logistiche integrate di trasporto terrestre (camionistico, ferroviario e intermodale), marittimo ed aereo che tengono conto dell’impatto ambientale.

Corriere Espresso  www.ntionline.it

Inoltre il nostro gruppo, con la strategia DB2020, è impegnato nella continua ricerca e implementazione di soluzioni di trasporto eco-compatibili; per questo abbiamo una vasta gamma di eco-soluzioni in grado di ridurre, compensare e in alcuni casi eliminare le emissioni di CO2.

DB Schenker in Italia è attiva nel settore trasporti e logistica dal 1963 ed è presente sul territorio nazionale con 40 filiali ed oltre 1.100 dipendenti. La Sede è a Peschiera Borromeo (Milano) dove si trovano anche i Gateway principali per i trasporti camionistici, marittimi, aerei e per la logistica.

DB Schenker Logistics fa parte di Deutsche Bahn (Ferriovie Tedesche) ed è uno dei principali fornitori al mondo di servizi logistici integrati, con un network mondiale di oltre 2.000 uffici distribuiti sui cinque continenti.

via: www.logistics.dbschenker.it

Commenti